Il viaggio non è la meta ma tutto quello che accade per arrivarci

Questa frase riassume il "colpo d'ali" con il quale vi invitiamo al prossimo incontro nazionale e nel quale desideriamo coinvolgere i territori e gli attori dell'Economia Solidale in un percorso comune dove riconoscere e rilanciare gli elementi fondativi dell'economia solidale, oggi, in Italia. Vogliamo cercare un nuovo modello economico e risposte virtuose alle contraddizioni dell'economia tradizionale e alle fragilità della Crisi.

Costruiremo, insieme, un percorso di esperienze e progetti dove a tutti è chiesto di essere protagonisti.

Nelle tre giornate di incontro (20-22 Giugno) si vogliono portare i contenuti concreti dei gruppi che sono attivi o che si attiveranno. Svilupparli in tre giorni abbiamo già verificato che non è sufficiente per dargli lo spazio che meritano. Di conseguenza si è pensato ad “percorso” a temi/progetti da svolgere da qui al 20 Giugno.

1° colpo d’ali: non è un singolo Gas o un singolo Des ad organizzare ma una RETE); lo spazio dedicato all”INCONTRO” è stato spostato dal site del Creser ad un sito dedicato e realizzato pensandolo fruibile anche da altri attori dell’Economia Solidale che in futuro potranno decidere di utilizzarlo per l’organizzazione del prossimo INCONTRO nazionale.

2° colpo d’ali: l’incontro non si svolge dal 20 al 22 Giugno ma nei mesi che li precedono, rappresentando le tre giornate, solo il momento di sintesi in cui si tirano le fila di ciò che è stato svolto e dopo i quali si attivano i progetti).

3° colpo d’ali: progetto “garanzia diffusa” : "facciamo con quello che abbiamo".

Pagine